REFRESH YOUR SPIRIT

BE AN OUTDOOR SOUL

Esperienze Outdoor

Alla scoperta della bellezza che il Trentino sa offrire…

VOGLIA DI MOVIMENTO ALL’ARIA APERTA?

Sono a disposizione per fornire tutte le informazioni sulle attività proposte

PERCORSI, PROGETTI E NOVITÀ

Alla scoperta di nuovi percorsi e delle novità di OutdoorSoul!

linea prima discesa parete ovest cima sophia dolomiti di brenta

Prima discesa parete ovest di Cima Sophia con gli sci

Il 30 marzo 2021 parto con gli sci, assieme a mio padre, alla conquista della Cima Gaiarda (2632m). Scendendo dalla Vallazza, davanti a me, la grande parete ovest di Cima Sophia (2310m, antecima o cima invernale del più conosciuto Croz dell’Altissimo) è lì che mi osserva e con fare furbetto si mette in mostra. Ne resto affascinato. La fotografo e me la studio a casa, ricercandone informazioni su internet e da amici/conoscenti che pascolano le Dolomiti di Brenta con gli sci durante la stagione bianca: niente male, pare preannunciarsi una prima discesa assoluta di sci ripido! Non resta che organizzare

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO
uscita canale est

Canale est di Cima Tosa, 1^ ripetizione con gli sci

Anche nella vita normale è bello sentirsi primi qualche volta. Primi a percorrere una discesa dopo la sua “apertura”, primi a raccontarne il tracciato. Questo canale strepitoso ha il perfetto mix tra pendenza e tecnica, non richiede troppo materiale ma necessita di una buona analisi delle condizioni per potersi divertire senza dover “ravanare” troppo e sicuramente una buona conoscenza di se stessi per non cadere nelle numerose “trappole” presenti lungo la salita. Noi lo abbiamo fatto il 31.03.2021.

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO
Chiesetta del rifugio brentei e panoramica canalone neri

Canalone Neri – Canale nord di Cima Tosa

28.02.2021 “Abbiamo tutti un sogno nel cassetto ed io, finalmente, sono riuscito dopo anni a prenderlo dal cassetto e a mettermelo in tasca.” Un canale che certamente va trovato in condizioni, per poterselo godere; non la più bella “via di fuga” dalla Regina delle Dolomiti di Brenta, a mio parere, ma sicuramente il tappeto rosso su cui tutti gli sciatori di sci ripido e gli alpinisti dovrebbero camminare almeno una volta nella loro vita.

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO